menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sora, riapertura delle attività commerciali nella Fase 2: orari e regole

Il sindaco Roberto De Donatis ha firmato l'ordinanza che disciplina gli orari di apertura e chiusura. Fino al 17 maggio prorogata la sospensione del mercato settimanale

In tutta Italia scatta oggi la “Fase 2” dell’emergenza Coronavirus, detta della “ripartenza”. A disciplinare questa seconda fase è il Dpcm 26 aprile 2020 che introduce diverse novità. In attuazione delle disposizioni governative e dell’ordinanza della Regione Lazio “Ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-2019”, il Sindaco di Sora Roberto De Donatis ha disciplinato il settore delle attività commerciali. Le misure, adottate con l’ordinanza n. 66 del 3/05/2020, saranno in vigore da oggi fino al 17 maggio 2020.

Orari apertura e chiusura

Gli orari di apertura e chiusura delle attività commerciali sono i seguenti:

esercizi di vicinato, alimentare e non alimentare (indicati nell’allegato 1 del DPCM 26/04/2020 e nelle ordinanze del Presidente della Regione Lazio), dalle 08.00 alle 20.00;

medie e grandi strutture di vendita, centri commerciali (attività consentite ex allegato 1 DPCM 26/04/2020) dalle ore 08.00 alle 21.30;

domenica e giorni festivi possibilità di apertura dalle ore 8.30 alle 13.30;

Attività di somministrazione per asporto di alimenti e bevande dalle ore 7.00 alle 21.30;

Attività di consegna a domicilio di alimenti e bevande dalle ore 7.00 alle ore 22.00.

Mercato sospeso fino al 17 maggio

Le attività commerciali dovranno garantire il distanziamento di almeno 1 metro all’interno e dall’esterno degli esercizi, l’uso da parte degli operatori e degli utenti di guanti e mascherine ed il divieto di assembramento. Nell’esercizio delle attività di asporto è raccomandata la sollecitazione delle ordinazioni telefoniche o in modalità telematica. Fino al 17 maggio 2020 è prorogata, inoltre, la sospensione del mercato settimanale e delle attività di commercio su aree pubbliche ed in forma itinerante. L’ordinanza non si applica alle farmacie, alle parafarmacie, ai distributori automatici ed ai forni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Alatri on air festival

  • Eventi

    Ferentino, weekend di Pasqua insieme

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento