Sora, riorganizzazione del mercato settimanale. Conclusi i rilievi tecnici

Tra un banco e l’altro si osserverà la distanza di 1 metro (scelta condivisa da tutti gli operatori ambulanti) che garantirà l’accesso alle vie di fuga

Riorganizzazione del mercato settimanale di Sora e manutenzione del verde pubblico. Sono stati questi i punti affrontati dal sindaco Roberto De Donatis nella diretta streaming di oggi 28 maggio dopo aver parlato dei casi di contagio da Coronavirus che a Sora restano fermi a 43, dopo l'ultimo caso annunciato ieri dell'uomo di 67 anni. 

I rilievi di questa mattina

Messo da parte il discorso strettamente sanitario De Donatis ha fatto riferimento ai rilievi tecnici per la riorganizzazione dell'appuntamento settimane con il mercato effettuati a partire dalle 7 di questa mattina assieme agli assessori, il Comandante della Polizia Locale e i tecnici del Comune. "Il monitoraggio, eseguito misurando postazione per postazione dei banchi, - ha sottolineato il sindaco - era già stato regolato da apposita ordinanza n. 12 del 26/05/2020 e annunciato con lauto anticipo. La stessa ordinanza era scaturita da diversi incontri tenuti con le associazioni di categoria degli ambulanti che hanno manifestato la disponibilità degli operatori a ridurre il proprio spazio di vendita, sia in senso longitudinale, che in profondità. Unico inconveniente c’è stato con gli operatori del settore alimentare che, non essendo a conoscenza dell’ordinanza, hanno pensato di poter tenere il mercato regolarmente". 

Una corsia di emergenza per il passaggio dei soccorsi

"Quella di oggi - ha continuato De Donatis - è stata una giornata di studio, per dare una regolarizzazione al mercato che da anni attendeva questa misura. È stata una straordinaria opportunità di collaborazione con tutti gli operatori per poter avere, attraverso il sacrificio di ogni singolo, una convergenza su un bene comune che è la permanenza del mercato nel centro senza stravolgerlo: si occuperanno ulteriori aree solo se necessario". Il percorso del mercato, inoltre, darà garanzia di sicurezza con una corsia d’emergenza di 3,5 m che permetterà anche il passaggio dei mezzi di soccorso. Tra un banco e l’altro si osserverà la distanza di 1 m (scelta condivisa da tutti gli operatori ambulanti) che garantirà l’accesso alle vie di fuga. In questa maniera sono state messe in atto tutte le normative per garantire la sicurezza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Decoro urbano

Dal mercato settimanale il discorso è passato alla manutenzione del verde urbano. A tal proposito il sindaco ha tenuto a precisare che "si procede con lo sfalcio manuale dell’erba senza usare prodotti diserbanti nocivi. Il parco “Famiglia La Posta” in località S. Domenico, è un parco immenso e richiede un grande impegno di mezzi per l’ordinaria manutenzione: verrà restituito alla fruizione dei cittadini in breve tempo. Si è data la priorità alla manutenzione dei parchi del centro perché sono quelli maggiormente frequentati e che necessitano di interventi di manutenzione minori rispetto al parco in località San Domenico".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento