Sora, strisce blu in ferie. Niente ticket fino al 30 settembre

La decisione dell'Amministrazione è stata presa dopo l'incontro con i commercianti. "Un segnale di vicinanza al commercio"

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’Amministrazione De Donatis, a seguito di un incontro interlocutorio con i commercianti svoltosi lunedì e presieduto dall’Assessore al commercio Silvia Ucciero, ha deciso di sospendere in via sperimentale il pagamento delle strisce blu fino al 30 settembre. "Un segnale di vicinanza al commercio che conferma la volontà di utilizzare tutte le misure disponibili per incentivare anche la partecipazione alle manifestazioni estive in cartellone nel centro storico. - si legge nella nota congiunta del sindaco, dell'assessore e del consigliere -  Il Sindaco che ha portato avanti l’iter, interfacciandosi con il Consigliere delegato alla polizia locale Francesco De Gasperis, l’Assessore al commercio Silvia Ucciero ed il Comando della polizia municipale, ha ribadito che tale decisione è un segnale di grande attenzione verso tutti i cittadini e visitatori che parteciperanno agli eventi in calendario e verso le attività commerciali dislocate in prossimità delle strisce blu. Questo provvedimento rafforza la collaborazione tra Comune, commercianti ed associazioni ed il progetto di rivitalizzare il nostro stupendo centro storico”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento