Giovedì, 28 Ottobre 2021
Attualità

Inaugurata la biblioteca in memoria del brigadiere Salvo D'Acquisto

Nella circostanza è stata scoperta una serigrafia donata da Daniela Nardelli che raffigura il militare al centro di uno scenario di distruzione e rovine che tuttavia, in sua visione improntata al coraggio e all’altruismo, si aggrappa alla luce del Tricolore, emblema di rinascita per tutti gli italiani

A Terelle, alla presenza del Vescovo della Diocesi S.E. Gerardo Antonazzo e del signor Alessandro D’Acquisto, fratello del vice brigadiere Salvo D’Acquisto, Medaglia d’Oro al Valor Militare alla memoria per il martirio a Torre di Palidoro del 23 settembre 1943 (quando per trarre in salvo la vita di 22 civili, fu fucilato per mano nazista) è stata inaugurata negli spazi dell’ex Oratorio la biblioteca intitolata all’eroico carabiniere.

Nella circostanza è stata scoperta una serigrafia donata da Daniela Nardelli, nota artista di Atina, che raffigura il militare al centro di uno scenario di distruzione e rovine che tuttavia, in sua visione improntata al coraggio e all’altruismo, si aggrappa alla luce del Tricolore, emblema di rinascita per tutti gli italiani.

L’iniziativa, promossa da don Angelo Moncelli, in occasione del suo 45° parrocchiale presso la Chiesa Santa Maria Assunta di Terelle, è proseguita con l’esibizione della Fanfara della Legione Allievi Carabinieri di Roma che, attraverso le musiche di Beethoven, Rossini e Morricone, ha allietato la serata del pubblico. Esibizione musicale che si è conclusa con le note della marcia d’ordinanza dell’Arma dei Carabinieri, “La Fedelissima”, e l’intonazione dell’Inno Italiano.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurata la biblioteca in memoria del brigadiere Salvo D'Acquisto

FrosinoneToday è in caricamento