rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Attualità

Tre frusinati premiati durante la Startup competition dell’evento ‘Alassio GameChain City’

I ragazzi hanno ricevuto i complimenti anche da parte del Comune di Frosinone

Tre frusinati premiati durante la Startup competition dell’evento Alassio GameChain City. La manifestazione si è svolta ad Alassio (provincia di Savona) dal 7 al 9 ottobre, ed è stata organizzata dall’OIES (Osservatorio italiano esports) e SDH (Sport digital house) insieme al comune ligure.

La Startup Gamest, fondata dai tre frusinati Enrico Ceci, Lorenzo Giannotta, ed Emanuele Minotti, è una piattaforma italiana dedicata all’esports coaching, grazie alla quale gli appassionati di videogiochi competitivi possono prenotare delle lezioni con i professionisti del settore per migliorare la loro esperienza di gioco o provare persino ad intraprendere un percorso per diventare dei videogiocatori professionisti.

I complimenti anche del Comune di Frosinone: “Congratulazioni per il grande successo da parte del Sindaco Riccardo Mastrangeli e tutta la sua amministrazione a Enrico Ceci, Lorenzo Giannotta, ed Emanuele Minotti della Gamest azienda Startup fondata dai tre frusinati, che è risultata uno dei progetti vincitori, scelto dall’incubatore di startup genovese Wylab premiata durante la Startup competition dell’evento Alassio GameChain City”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tre frusinati premiati durante la Startup competition dell’evento ‘Alassio GameChain City’

FrosinoneToday è in caricamento