Martedì, 19 Ottobre 2021
Attualità

Turismo, la provincia di Frosinone è la sesta in Italia ad aver perso più turisti nell’era Covid

Tra quelle che hanno perso più turisti di Frosinone figurano grandi città come Firenze, Roma, Milano e Napoli

Il Coronavirus ha limitato molto la nostra vita quotidiana in quest’ultimo anno e mezzo, colpendo molti settori commerciali, compreso il turismo.

Secondo uno studio, su dati Istat, elaborato da Infodata del Sole 24 Ore, la Ciociaria è la sesta provincia d’Italia ad aver perso più turisti. Nel 2020, rispetto all’anno precedente, c'è stato un tracollo verticale delle presenze turistiche nella Provincia di Frosinone, con addirittura il 68% di turisti in meno.

A risentire del lockdown e del Covid, ovviamente, sono state anche le grandi città come Firenze e Roma, rispettivamente al primo e secondo posto in questa particolare classifica, ma anche piccole province come Pistoia e appunto Frosinone.

A guidare la spiacevole graduatoria c’è Firenze con il 79% in meno delle presenze turistiche nell’ultimo anno, segue Roma con il 78% e poi appaiate Milano e Pistoia con il 72%, un gradino più sotto troviamo Napoli con il 71% ed al sesto posto Frosinone con il 68%.

Le città che hanno subito meno la crisi del settore turistico sono Macerata con il 13% in meno rispetto all’anno precedente e Campobasso con -20%.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turismo, la provincia di Frosinone è la sesta in Italia ad aver perso più turisti nell’era Covid

FrosinoneToday è in caricamento