rotate-mobile
Lunedì, 4 Marzo 2024
Attualità

Ucraina, l'Università di Cassino organizza una veglia di preghiera con profughi e docenti

In aula oltre che tutti componenti del consiglio accademico con la toga in segno di rispetto e fratellanza, anche alcuni profughi arrivati a Cassino ed accolti dalla parrocchia di Sant'Antonio

La comunità universitaria di Cassino, che ospita studenti da ogni parte de mondo, rende omaggio ai 'fratelli ucraini' con un'iniziativa di spessore e senza precedenti. Il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale, Marco Dell’Isola ha fortemente voluto ed organizzato unitamente al corpo docente ed ai dipendenti dell'Ateneo, un evento di accoglienza e solidarietà verso il popolo ucraino.

Nell'aula  magna della Folcara, giovedì 10 marzo a partire dalle ore 13, il Vescovo della Diocesi di Sora, Cassino, Aquino e Pontecorvo, Monsignor Gerardo Antonazzo presiederà la santa messa. In aula oltre che tutti componenti del consiglio accademico con la toga in segno di rispetto e fratellanza, anche alcuni profughi arrivati a Cassino ed accolti dalla parrocchia di Sant'Antonio. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ucraina, l'Università di Cassino organizza una veglia di preghiera con profughi e docenti

FrosinoneToday è in caricamento