Unione cinque città, raccolta differenziata virtuosa e premiata da Legambiente Lazio

La terza edizione dell'Ecoforum ha visto riconoscere i meriti all'iniziativa intrapresa dai comuni di Aquino, Colle San Magno, Piedimonte San Germano e Villa Santa Lucia

“Aquino, Colle San Magno, Piedimonte e Villa Santa Lucia. Tutti e quattro i comuni che svolgono il servizio di raccolta rifiuti attraverso l’Unione Cinquecittà sono stati premiati nel corso del III Ecoforum di Legambiente Lazio per le percentuali di differenziata raggiunte - spiega il vicepresidente dell’Unione Cinquecittà e assessore al comune di Colle San Magno Antonio Di Nota - è un motivo di grande soddisfazione: un quarto dei comuni della provincia di Frosinone che hanno ottenuto riconoscimenti sono dell’Unione. Mai come in questo caso si può dire che l’Unione fa la forza”.

“Un risultato di grandissimo prestigio nel solco di un’azione virtuosa avviata da anni e che fa del nostro ente un modello grazie alla lungimiranza della governance, in questo caso del presidente Libero Mazzaroppi - si legge ancora nella nota -, ma anche della struttura a partire dal direttore Sergio Staci, dal responsabile Giuseppe Fordellone e da tutti gli operatori impegnati, ai quali va il nostro plauso. Soddisfazione particolare per il mio comune, Colle San Magno, che svetta come al solito nelle classifiche e nelle percentuali. Dietro questi successi c’è un grande lavoro anche di coinvolgimento delle popolazione, perché la raccolta differenziata funziona quando i cittadini sono protagonisti come in questo caso”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Il successo delle Cinquecittà – conclude Di Nota – rilancia un messaggio che va rivolto agli enti sovraordinati, a partire dalla Regione Lazio: quello di incentivare le aggregazioni di enti locali, anche e soprattutto a livello finanziario, perché possiamo favorire la migliore gestione dei servizi e razionalizzare la spesa. Sulla differenziata abbiamo dimostrato di saper fare la differenza. Non finanziamenti a pioggia ma in base alla qualità delle prestazioni che eroghiamo: questa è la mia proposta”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento