Sabato, 16 Ottobre 2021
Attualità

Vaccinazioni senza sosta anche durante la partita dell’Italia, l’Asl di Frosinone: “È vaccinandosi che si fa goal”

L'Azienda Sanitaria Locale ha pubblicato la foto dei vaccinati che, mentre stavano aspettando il tempo di osservazione post vaccino, erano riuniti a tifare gli azzurri di Mancini. Via Aldo Moro presa d'assalto dai festeggiamenti

La vittoria per 2-1 contro il Belgio è valsa per l’Italia la qualificazione alla semifinale di Euro 2020 contro la Spagna. Ovviamente anche a Frosinone è scoppiata la festa, con la centrale Via Aldo Moro presa d’assalto, dopo il triplice fischio dell’arbitro Slavko Vincic, da clacson, musica e trombette.

Ma non solo per strada, festeggiamenti per la vittoria dell’Italia che sono arrivati anche nella sala teatro dell’Ospedale Spaziani di Frosinone dove, anche durante la partita, si è continuato senza sosta a vaccinare le persone.

La pagina dell’Asl di Frosinone, infatti, ha pubblicato la foto dei vaccinati che, mentre stavano aspettando il tempo di osservazione post vaccino, erano riuniti a tifare gli azzurri di Mancini.

“È vaccinandosi che si fa goal”, il commento della Azienda Sanitaria di Frosinone. E la speranza è quella che vaccino e azzurri continuino a sconfiggere i rispettivi avversari fino ai veri festeggiamenti finali, perchè le "due guerre" non sono ancora state vinte.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vaccinazioni senza sosta anche durante la partita dell’Italia, l’Asl di Frosinone: “È vaccinandosi che si fa goal”

FrosinoneToday è in caricamento