menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Una vaccinazione anti Covid Over 80 della Asl di Frosinone

Una vaccinazione anti Covid Over 80 della Asl di Frosinone

Vax Day Over 80 nel Lazio: ecco quanti anziani ciociari riceveranno la prima dose di vaccino anti Covid

In provincia di Frosinone, a partire dall'8 febbraio 2021, 252 ultraottantenni in 3 punti vaccinali. A livello regionale sono 3.601. Tra 21 giorni la seconda dose di Pfizer e tra 28 quella di Moderna. Si punta a finire entro gli inizi di maggio

Oggi, lunedì 8 febbraio, scatta un’altra data storica nel Lazio: il Vax Day Over 80. Nella prima giornata di somministrazione del vaccino anti Covid riceveranno la prima dose 3.601 ultraottantenni, di cui 252 in Ciociaria.  

In provincia di Frosinone sono tre i punti di somministrazione attivati dalla Asl: in azione, in primis, le squadra vaccinali del Capoluogo (area nord) e di Cassino (area sud), nei rispettivi ospedali “Fabrizio Spaziani” e “Santa Scolastica”. In tutto il Lazio, a distanza di una settimana dall’avvio delle prenotazioni online sul sito Salute Lazio, hanno fissato il loro appuntamento oltre 214 mila anziani. L’87% lo ha fatto online e il restante 13% telefonicamente.  

"Gli anziani sono i nostri 'grandi" della società' - comunicano dall'Azienda sanitaria ciociara - Un tesoro che arricchisce le generazioni più giovani, un patrimonio di memoria ed esperienza che merita rispetto e ancora più cure, ancora più attenzioni. E' con questo spirito che oggi la Asl Frosinone, come tutto il Lazio, inaugura la campagna vaccinale per gli Over 80. Fiduciosi, ottimisti e determinati, continuiamo a garantire tutto il nostro impegno per preservare le persone più fragili in questa lotta contro il Covid. 

++ Articolo aggiornato alle 15.30 ++

D'Alessandro: "Una coppia di 90enni ha chiesto di vaccinarli insieme"

"Fiduciosi, disciplinati e grati di essere stati chiamati, questo ho visto questa mattina - commenta la dottoressa Pierpaola D'Alessandro, direttrice generale della Asl di Frosinone - Con piacere ho aperto la campagna vaccinale dei più 'grandi' della nostra comunità. I nostri over80 col sorriso, con i loro bastoni e la loro saggezza. Una coppia di ultra 90enni ci ha chiesto di vaccinarli assieme, per un momento da celebrare. E’ proprio così. Ci auguriamo l’arrivo delle dosi per partire con tutti i centri e partire con gli under 55 e ci auguriamo già da lunedì prossimo con l’arrivo dei vaccini”. 

Vax Day Over 80: ecco le prime dosi nel resto del Lazio

Si parte con 3.601 Over 80 a livello regionale: oltre ai ciociari, 2.083 a Roma, 708 nella sua città metropolitana, 270 nella Asl di Latina, 192 nella Asl di Viterbo e 96 nella Asl di Rieti. Quote stabilite in rapporto alla percentuale di popolazione. I diretti interessati, inoltre, hanno già ricevuto un sms con la data per la seconda dose: dopo 21 giorni il vaccino Pfizer e dopo 28 quello Moderna.  

L'obiettivo: concludere gli Over 80 entro gli inizi di maggio

In tutto, prima dell’odierno Vax Day Over 80, sono stati vaccinati complessivamente 19.216 ospiti delle Residenze sanitarie assistenziali (Rsa). Di questi 1.163 nella Asl di Frosinone. “L'obiettivo, stante le quantità di dosi di vaccino ad oggi disponibili e garantendo sempre la seconda dose – fa sapere l’assessore regionale alla Sanità Alessio D’Amato - è di concludere gli over 80 entro i primi giorni del mese di maggio. Qualcosa ci dovesse essere un aumento delle dosi a disposizione verranno anticipati gli appuntamenti e aumentati i punti di somministrazione che oggi, a causa della scarsità delle dosi, non possono essere ulteriormente ampliati”. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento