Veroli, nel giorno dell’ultimo saluto all’Abate lutto cittadino e bandiere a mezz’asta

Alle 11 e 30 ci sarà la benedizione della salma di Dom Eugenio Romagnuolo alla guida dell’Abazia di Casamari da molti anni e morto sabato scorso dopo essere risultato positivo al Coronavirus

Oggi per la cittadina di Veroli (Frosinone) sarà una giornata particolare, una giornata triste quella dell’addio a Padre Eugenio Romagnuolo che sin dalla metà degli anni 90 era diventato l’Abate di Casamari. Una persona ben voluta da tutti che ha sempre avuto un ottimo rapporto con le istituzioni ma anche con il mondo sportivo e da tempo seguiva con emozione i risultati del Frosinone Calcio.

È morto sabato scorso dopo 20 giorni di lotta con il Coronavirus in un letto di ospedale a Frosinone. Per la giornata odierna il sindaco ha proclamato il lutto cittadino e chiesto la sospensione delle attività commerciali dalle 11 per circa trenta minuti durante la benedizione della salma.

Lutto cittadino per la giornata di lunedì 6 aprile

“Cari Concittadini, a seguito della dolorosa scomparsa del nostro Padre Abate, Dom Eugenio Romagnuolo, ho proclamato – spiega il sindaco Simone Cretaro - il Lutto Cittadino per la giornata di lunedì 6 aprile 2020, per l’intero arco di tempo in cui avrà luogo il rito di benedizione della salma. L’Amministrazione Comunale intende rinnovare, insieme a tutta la Comunità Verolana, il cordoglio alla Famiglia per la perdita del compianto Dom Eugenio, nonché il cordoglio e la vicinanza alla Comunità Monastica di Casamari per i legami storici, religiosi e sociali che caratterizzano i rapporti ultra centenari tra la Città di Veroli e l’Abbazia Cistercense di Casamari.

L’invito ai cittadini

Invito i cittadini, le istituzioni pubbliche, le organizzazioni sociali, culturali ed i titolari di attività commerciali di ogni genere, a manifestazione il proprio cordoglio nelle forme ritenute più opportune anche attraverso la sospensione delle attività, con esclusione dei servizi essenziali, indispensabili ed obbligatori, durante il corso del rito di benedizione della salma e, in particolare, dalle ore 11.00 alle ore 11.30. Nella sede comunale saranno esposte le bandiere a mezz’asta. Grazia tutti”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento