rotate-mobile
Mercoledì, 1 Febbraio 2023
NORALAVORA

Contributi a fondo perduto alle imprese del Lazio per lo smart working

A seguito dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 (coronavirus), al fine di permettere di proseguire nel massimo dell’efficienza e dell’efficacia, l’attività produttiva aziendale, la Regione Lazio ha promosso una nuova misura a sostegno delle imprese e dei lavoratori. Si tratta nello specifico di una misura di finanziamento a sostegno dell’adozione di modelli innovativi di organizzazione del lavoro, attraverso lo sviluppo di piani aziendali e l’adozione di adeguata strumentazione informatica, per adottare strumenti di lavoro agile ovvero di “smart working”. E’ rivolto a tutte le piccole e medie imprese iscritte alla Camere di Commercio e i liberi professionisti con sede anche secondaria nella Regione Lazio, titolari di partita iva con almeno 2 dipendenti della possibilità di beneficiare delle agevolazioni che lo “smart working” offre.

Il progetto si articola in 2 fasi: 1. AZIONE A – Servizi di consulenza e formazione finalizzati ad un piano di smart working (OBBLIGATORIA) 2. AZIONE B – Acquisto di strumenti tecnologici funzionali all’attuazione, esempio Notebook, PC, portatili, Smartphone etc. (FACOLTATIVA)

Le agevolazioni previste sono: ? da 2 ai 10 dipendenti fino a 7.500 euro ? da 11 a 20 dipendenti fino a 10.500 euro ? oltre i 30 dipendenti 15.000 euro I documenti da presentare sono: - Visura Camerale, - Documento Legale Rappresentante; i dati da comunicare sono: - -numero dipendenti (da conteggiare anche quelli in apprendistato), -

Referente del progetto: Nome…………………………Cognome………………………. Tel. ………………….. cell……………………. e-mail…………………………..

Il costo per la presentazione della domanda è di 300 euro+IVA . Per informazioni: digitalizzazione@noralavora.it, tel 3487802001, Pietro. Siamo a disposizione per ulteriori info relative al bando suddetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Contributi a fondo perduto alle imprese del Lazio per lo smart working

FrosinoneToday è in caricamento