Mercoledì, 4 Agosto 2021
NORALAVORA

Lavoro, riparte garanzia giovani, aumenta a 800 euro il rimborso minimo per i tirocinanti

I nuovi tirocinanti che aderiranno al progetto Garanzia Giovani, dal 1 di ottobre, percepiranno un compenso minimo di 800 euro mensili, 300 euro in più rispetto ad oggi. Ad oggi, la legge nazionale fissa una soglia minima di 300 euro come indennità minima di partecipazione, lasciando poi la possibilità alle Regioni di aumentarla. Nella Regione Lazio il compenso minimo era già stato aumentato a 400 euro nel 2013: a partire dal primo di Ottobre il rimborso minimo per il tirocinio garanzia giovani nel Lazio arriverà a 800 €. Resta invariata la somma rimborsata all’azienda che resterà pari a 300 euro. Invece, per quanto concerne la  la durata massima del tirocinio,  resta invariata a 6 mesi ad esclusione dei soggetti svantaggiati o con disabilità che potranno avere una proroga fino ad una durata massima di 12 mesi. Infine, vigerà il divieto di svolgere il tirocinio nelle ore notturne.

La novità a nostro parere più importante è questa: a partire dai 16 anni gli studenti potranno svolgere mini tirocini da un minimo di 14 giorni a un massimo di 3 mesi, ma solo durante l’estate. Per maggiori informazioni potete rivolgervi allo studio Luigi Mei al numero 0775728858 oppure per posta elettronica all'indirizzo politicheattive@bcmassociati.it.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lavoro, riparte garanzia giovani, aumenta a 800 euro il rimborso minimo per i tirocinanti

FrosinoneToday è in caricamento