Blog

Giovani imprenditori in fuga dalla Ciociaria

La provincia di Frosinone ha perso quasi 2.000 imprese under 35 tra il 2011 ed il 2020. Nel Lazio un calo complessivo di 8.000 unità

La Ciociaria non sta attraversando un buon momento dal punto di vista imprenditoriale, soprattutto per quanto riguarda le imprese gestite dagli under 35. I recenti dati emersi dallo studio di Unioncamere-InfoCamere sulla nati-mortalità delle imprese, ritraggono la provincia di Frosinone come la peggiore del Lazio tra il 2011 ed il 2020. La Ciociaria ha avuto una perdita percentuale di imprese giovanili del 3,7% in questo periodo, passando da 5.259 imprese registrate nel 2011 alle 5.072 del 2020.

La pandemia ha sicuramente inciso su questi dati, ma solamente per quanto riguarda l’ultimo anno visto che lo studio di Unioncamere-InfoCamere parte dal 2011 fino al 31 dicembre 2020.

La Provincia di Frosinone, come scritto in precedenza, risulta ultima nel Lazio in questa “speciale classifica”. Nel Lazio, però, nessuno ha fatto registrare un segno più per quanto riguarda le imprese giovanili : -3,2%, Latina -2,3%, Rieti -2,1% e Roma -1,6%. L’intera Regione dal 2011 fino al 2020 ha perso quasi 8.000 imprese giovanili.

Lo studio di Unioncamere-Infocamere non traccia certo una linea migliore per l’intero Paese. La Regione che ha visto più imprese giovanili diminuire è la Lombardia, con ben 21.000 unità. I settori maggiormente colpiti, in tutta Italia, sono stati quelli del commercio e delle costruzioni.

Tornando a Frosinone, un altro indizio sul perché le imprese giovanili sono diminuite tra il 2011 ed il 2020 si può notare dai dati Istat. La Provincia dal 2013 al 2019 ha sempre perso abitanti, passando da 497.678 del 2013 ai 477.502 del 2019, quasi 20.000 persone hanno lasciato il territorio per cercare fortune altrove, molti dei quali proprio giovani.

Un territorio, quello ciociaro, che vista la storia e la bellezza potrebbe essere sfruttato in maniera decisamente diversa. Dobbiamo migliorare molto, affinchè i nostri figli non abbandonino sempre di più in massa la Ciociaria. La speranza è che questi dati tra qualche anno siano totalmente opposti.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giovani imprenditori in fuga dalla Ciociaria

FrosinoneToday è in caricamento