Domenica, 24 Ottobre 2021
Tutela Consumatore

Va in ospedale, si infetta con il Clostridium difficile e dopo qualche tempo muore

La drammatica storia di una signora che viveva nella provincia romana. I familiari dopo il decesso si sono rivolti all’Ass. dei consumatori AECI Roma sud

Si è rivolta qualche mese fa, alla nostra associazione dei consumatori, una signora che, purtroppo, ha sottoposto a legale della nostra Consulta Giuridica, un caso poco piacevole da raccontare.

A marzo 2021 la mamma della signora Bianchi era stata ricoverata presso un ospedale della Provincia di Roma per essere sottoposta ad un intervento. L’intervento è stato eseguito e la signora era pronta per essere dimessa e tornare presso la propria abitazione, dai propri cari. Purtroppo, si è scopertoa che nel corso del ricovero la signora aveva contratto un’infezione da clostridium difficile per cui non poteva essere dimessa.

Cos’è il Clostridium difficile? E’ un battere gram positivo, anaerobio, sporigeno, opportunista. Presente fisiologicamente nella flora batterica intestinale e non solo, produce una tossina che provoca una forte infiammazione dell’intestino.

Purtroppo la permanenza della Signora presso l’ospedale è durata diversi giorni, dopo di che è stata trasferita presso varie strutture, le sue condizioni inspiegabilmente sono peggiorate, sino a che, disidratata e provata, ormai allo stremo delle forze, dopo svariate settimane è morta.

  A.E.C.I. ROMA SUD si è attivata prontamente a tutela dei diritti del malato.

Tu o un tuo caro avete contratto una infezione in ospedale? Hai bisogno di aiuto? 

Per informazioni ed assistenza di seguito i nostri recapiti

A.E.C.I. ROMA  SUD

VIA PIZZUTI FIORAVANTE SNC – VALMONTONE (RM)

VIA DEI MERLI 2/4 – 00044 FRASCATI (RM)

Tel 3481788786 – 3249959867 - Fax 0699367488

romasud@euroconsumatori.eu 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Va in ospedale, si infetta con il Clostridium difficile e dopo qualche tempo muore

FrosinoneToday è in caricamento