Domenica, 13 Giugno 2021
FrosinoneToday

Morte Vittorio Miele, oltre alla tragedia anche la beffa della misteriosa sparizione del portafoglio

Dramma nel dramma per il 42enne di Cassino deceduto a seguito delle gravi ferite riportate dopo un tamponamento nei pressi di Padova. Lascia la moglie Veronica e tre figlie in tenera età. Catena di solidarietà per sostenere la famiglia

Vittorio Miele

È morto schiacciato tra le lamiere del suo tir a soli 42 anni. Vittorio Miele, autotrasportatore di Cassino (Frosinone), residente in via Po, è rimasto vittima di un gravissimo incidente che si è verificato giovedì 10 giugno intorno alle 19.30, sull’autostrada A13 Bologna-Padova, in direzione Padova nel tratto compreso tra Occhiobello e Villamarzana.

I vigili del fuoco sono intervenuti in autostrada A13 tra lo svincolo di Occhiobello e Rovigo Sud in direzione Nord per un tamponamento tra tre mezzi pesanti. I pompieri accorsi da Rovigo e Ferrara con tre automezzi tra cui l’autogrù, hanno messo in sicurezza i mezzi e utilizzando cesoie, divaricatori e martinetti idraulici liberato un autista, rimasto intrappolato all’interno di una delle cabine dei camion. Purtroppo, nonostante i soccorsi, il medico del SUEM ha dovuto dichiarare la morte dell’uomo. 

Mortale autostrada A13 Vittorio Miele-2

Le operazioni di soccorso dei vigili del fuoco sono terminate alle 22. A seguito dell’incidente, che ha visto coinvolti tre mezzi pesanti, oltre al decesso del Cassinate si sono registrati anche tre feriti. Sul luogo dell'evento sono intervenuti i soccorsi sanitari e meccanici, le pattuglie della Polizia Stradale, il personale della Direzione 3° Tronco di Bologna di Autostrade per l'Italia.

Vittorio Miele, stimato e ben voluto da tutti a Cassino, lascia la moglie Veronica e tre bimbe in tenera età. E oltre al dolore della prematura scomparsa anche la beffa della misteriosa sparizione del portafoglio dell'uomo contenente oltre che i documenti anche parte dello stipendio. Per sostere la famiglia a Cassino è stata avviata una raccolta fondi attraverso la parrocchia di Sant'Antonio e nel bar Centrale dov'è stato esposto da parte dei titolari un raccoglitore. 

Gallery

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Morte Vittorio Miele, oltre alla tragedia anche la beffa della misteriosa sparizione del portafoglio

FrosinoneToday è in caricamento