Cronaca

Pontecorvo, Buschini (PD); apre casa della salute inizia la rivoluzione sanitaria di Zingaretti

“La Casa della Salute che si aprirà a Pontecorvo a fine mese, rappresenta una svolta nell’articolazione del sistema sanitario territoriale. Finalmente, dopo anni di tagli indiscriminati,


"La Casa della Salute che si aprirà a Pontecorvo a fine mese, rappresenta una svolta nell'articolazione del sistema sanitario territoriale. Finalmente, dopo anni di tagli indiscriminati, di smantellamento del diritto alla salute e alla sicurezza per i cittadini, di battaglie dei comitati e dei sindaci, stavolta, tutti insieme, grazie all'azione del presidente Zingaretti e dell'amministrazione regionale di centrosinistra, ci ritroveremo per tagliare il nastro di una nuova struttura.


Non un contentino, sia chiaro. Ma il segno di una rivoluzione del sistema della cura e dell'emergenza. Se pensiamo che questo è stato fatto in soli 11 mesi di governo, si tratta di un risultato straordinario. La Casa della Salute significa un nuovo approccio, moderno, efficiente, funzionale, alla cura e all'emergenza. Struttura di prossimità per un bacino che conta almeno 50mila abitanti dove, attraverso una sistema integrato con i medici di base, le professionalità, le strutture e i servizi, sarà possibile trovare quelle cure di cui si ha bisogno e necessità.


Riorganizzare ed efficientare sono state le azioni su cui ha operato il governo Zingaretti, a fronte di un debito sanitario enorme che ci siamo ritrovati e che vede il settore commissariato dal 2007. Un provvedimento che non permette di assumere, anche sapendo che occorre nuovo personale. Noi ci siamo rimboccati le maniche però, e stiamo cercando di rinegoziare la spalmatura del debito con il governo. Abbiamo adottato la centrale unica di committenza per un risparmio a regime di 100 milioni di euro da reinvestire nel settore. Ma soprattutto abbiamo eliminato l'odioso sistema della macroaree e recuperato ulteriori 37 posti letto in provincia di Frosinone. E' ancora poco, ma è un segnale di inversione. Fino a poco tempo fa si tagliava e si sottraeva, ora si inaugura e si implementa l'offerta di servizi. C'è ancora molto da fare. Innanzitutto uscire dalla procedura di commissariamento, noi prevediamo nel 2015, per tornare ad investire, ad assumere e potenziare il sistema delle Case della salute. Vogliamo investire in prevenzione, con campagne di screening e corretti stili di vita; lavorare per abbattere le liste di attesa, come abbiamo fatto unificando liste pubbliche e convenzionate per l'accesso alle prestazioni.


Un ringraziamento, infine, rivolgo al circolo Pd della città per l'organizzazione dell'evento e per la grande partecipazione di cittadini. Non è vero che la gente è distante dai luoghi della politica, la gente risponde se si parla di fatti concreti e se a queste istanze le istituzioni danno le risposte appropriate"


Mauro Buschini


pontecorvo2



In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pontecorvo, Buschini (PD); apre casa della salute inizia la rivoluzione sanitaria di Zingaretti

FrosinoneToday è in caricamento