rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Roma, inaugurazione della nuova sede della stazione carabinieri di via vittorio veneto con il comandante generale Del Sette

Domani, 20 Ottobre 2016, con inizio alle ore 09,45, a Roma, via Barberini n. 3,

Domani, 20 Ottobre 2016, con inizio alle ore 09,45, a Roma, via Barberini n. 3,

alla presenza del Comandante Generale dell'Arma dei Carabinieri, Generale C.A. Tullio Del Sette, avrà luogo la cerimonia di inaugurazione della nuova sede della Stazione Carabinieri Roma - Vittorio Veneto.

A SAN BASILIO - blitz dei CARABINIERI, 3 ARRESTI E MEZZO CHILO DI COCAINA SEQUESTRATA.

I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia Roma Montesacro hanno arrestato 3 persone, un 39enne con precedenti, un 26enne già sottoposto agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico e un 39enne incensurato, tutti romani, con l'accusa di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

I militari, avuto sentore dei loschi traffici del pregiudicato 39enne, stavano tenendo d'occhio i suoi spostamenti; nella serata di ieri, lo hanno visto uscire da un'abitazione di via Fiuminata - ove il 26enne sta scontando i domiciliari - per incontrarsi nella vicina via Muccia con un "cliente", al quale ha consegnato un involucro contenente 2 g di cocaina.

Immediato è scattato il controllo. L'acquirente è stato identificato e segnalato all'Ufficio Territoriale del Governo in qualità di assuntore di stupefacenti mentre il pusher è stato sorpreso in possesso di altri 4 grammi di cocaina e di 240 euro in contanti.

Le verifiche si sono spostate, quindi, nell'abitazione del 26enne sottoposto agli arresti domiciliari, dove i Carabinieri hanno sequestrato 1.160 euro in contanti, ritenuti provento dell'attività di spaccio gestita dalla combriccola e trovato il terzo pusher, il 39enne incensurato, che aveva addosso 25 g di cocaina.

Nel corso della successiva perquisizione a casa del 39enne, i Carabinieri hanno trovato il grosso dello stupefacente, circa 480 g di cocaina, contenuti in una borsa nascosta nella camera da letto.

CIRCONVALLAZIONE OSTIENSE - SCIPPA ANZIANA, FACENDOLA CADERE A TERRA. INTERVENGONO I CARABINIERI E LO ARRESTANO.

Ieri sera, in Circonvallazione Ostiense, un 44enne romano, già conosciuto alle forze dell'ordine, ha scippato la borsa a una signora di 76 anni che camminava da sola sul marciapiede, facendola cadere a terra.

La scena non è passata inosservata ai Carabinieri della Stazione di Roma Garbatella, di pattuglia in zona, che sono immediatamente intervenuti bloccando il rapinatore.

La borsa è stata restituita all'anziana vittima che è stata medicata presso il pronto soccorso del CTO e dimessa con 10 giorni di prognosi.

Dai successivi accertamenti dei Carabinieri è emerso che il rapinatore era sottoposto alla sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno, circostanza che aggrava la sua posizione.

Per l'uomo sono scattate le manette con l'accusa di rapina aggravata e violazione degli obblighi inerenti la sorveglianza speciale.

Per lui sono stati disposti i domiciliari in attesa del processo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Roma, inaugurazione della nuova sede della stazione carabinieri di via vittorio veneto con il comandante generale Del Sette

FrosinoneToday è in caricamento