Marito geloso minaccia di morte un corteggiatore della moglie su Fb, incriminato per diffamazione

L'uomo un operaio di 45 anni più volte sul web avrebbe scritto frasi poco edificanti nei confronti di quello che a suo dire stava molestando la coniuge

Minaccia di morte su Messenger , la nota chat del social facebook, quello che a suo dire stava corteggiando la moglie pur sapendo che fosse una donna sposata. Autore del fatto che si è concluso con un rinvio a giudizio per diffamazione un operaio di 45 anni residente ad Acuto. 

Le telefonate insistenti

Da tempo, a detta dell'uomo la moglie veniva tempestata di telefonate da questo corteggiatore insistente. Più volte addirittura  quello che ormai considerava il suo rivale si faceva trovare nei luoghi frequentati dalla coniuge per poter scambiare con lei qualche parola.

Le minacce di morte

Una situazione che stava mettendo a dura prova il sistema nervoso dell'operaio. In un impeto di rabbia l'uomo ha contattato il corteggiatore della moglie su Messenger dicendogli che se avesse continuato ad importunare la moglie lo avrebbe ucciso spaccandogli il cuore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il rinvio a giudizio

Parole molto forti che hanno indotto il presunto rivale a presentare una denuncia nei  suoi confronti. Al termine delle indagini che sono state portate avanti in tal senso l'operaio è stato rinviato a giudizio per il reato di diffamazione. La prima udienza si terrà il prossimo dicembre. L'imputato sarà difeso dall'avvocato Fabrizio Ambrosi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Pontecorvo, speciale elezioni: Anselmo Rotondo resta sindaco (video)

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Coronavirus, impennata di casi di positivi a Colleferro. Ecco cosa è successo

  • Coronavirus, l'appello di un fisioterapista positivo: "I miei pazienti facciano attenzione"

  • Omicidio Willy, lo sfogo del gestore di un locale di Colleferro: “non siamo il cancro di questa città”

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento