menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Poste Italiane adotta una "Casa Buona"

Una casa di prima accoglienza per ridare sicurezza alle mamme ed ai bambini che hanno subito delle violenze

Si rafforza l’impegno dell’associazione La Caramella Buona Onlus, da ben ventiquattro anni concretamente attiva nella prevenzione e nella repressione degli abusi sui minori e sulle donne. L’anno che sta per terminare ha portato tante sofferenze e le convivenze forzate hanno provocato nuove vittime silenziose di violenze domestiche e di pedofilia. Da qui si consolida il sodalizio fra Poste Italiane e La Caramella Buona: l’azienda, da sempre con una forte attenzione al sociale, è vicina da anni all’associazione e ha deciso ora di aiutarla ulteriormente, aderendo al progetto nazionale “Adotta una Casa Buona”.

In pratica, Poste Italiane ha adottato una casa di prima accoglienza nel Lazio, in provincia di Frosinone, permettendo così di aumentare l’ospitalità gratuita di mamme e bambini che si trovano in situazioni di emergenza e pericolo. 
“Ridare sicurezza a queste mamme e ai loro bambini – testimonia il presidente e fondatore dell’associazione Roberto Mirabile – offrire loro un rifugio accogliente, lontano dai pericoli e dalle violenze subite, è un impegno che vogliamo assolutamente portare avanti, con le nostre forze, l’aiuto di tanti sostenitori che conoscono la nostra concretezza ed ora con una grande azienda che ci dimostra fiducia adottando una Casa Buona nel Lazio.
 

“Poste Italiane ha scelto di dare il proprio sostegno alla Caramella Buona confermando il proprio ruolo di azienda saldamente radicata sul territorio, vicina a famiglie e comunità, in grado di intercettarne le esigenze e di trasformarle in azioni concrete” ha detto Giuseppe Lasco, Condirettore generale di Poste Italiane. “Porsi a supporto delle esigenze della comunità è alla base dei valori e della missione di Poste Italiane che promuove in maniera organica e diffusa, programmi e attività relativi a tematiche di inclusione sociale e rivolge particolare attenzione alle persone più vulnerabili che vivono in situazioni di disagio”. 

Il Gruppo Poste Italiane è la più grande realtà del settore logistico in Italia ed è leader in ambito finanziario, assicurativo e dei servizi di pagamento. Con 158 anni di storia, una rete di oltre 12.800 Uffici Postali, circa 125 mila dipendenti e 35 milioni di clienti è parte integrante del tessuto sociale e produttivo del Paese e rappresenta una realtà unica in Italia per dimensioni, riconoscibilità, capillarità e fiducia da parte della clientela. Nell’ultimo triennio ha intrapreso un importante percorso di sostenibilità orientato a promuovere gli elementi distintivi della propria strategia aziendale e a trasformarli in opportunità di creazione di valore per lo sviluppo del Paese

La Caramella Buona opera da 24 anni su diversi fronti, dalla formazione qualificata, con vice presidente e direttore scientifico la nota criminologa Roberta Bruzzone, alla tutela legale delle vittime di pedofilia, col presidente onorario l’avvocato Nino Marazzita fino alla realizzazione di grandi eventi di beneficenza con la vice presidente Anna Maria Pilozzi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento