Alatri, costretta a dormire sul materasso intriso di urina, la bimba conferma tutte le accuse

Nell'incidente probatorio che si è tenuto alla presenza del magistrato inquirente e di due psicologi la ragazzina ha ribadito quanto già aveva sostenuto all'epoca della denuncia

Il caso di Elena (il nome è di fantasia per tutelarne l'anonimato) la bambina di 12 anni residente ad Alatri e costretta a dormire su un materasso intriso di urina era già salito alla ribalta delle cronache. Ieri mattina in procura davanti al magistrato inquirente e a due psicologi la ragazzina ha confermato tutte le accuse mosse nei confronti di una suora  responsabile della casa famiglia dove era stata ospite per circa due anni.

La prendeva in giro per il suo sovrappeso chiamandola "Mortisia"

La ragazzina che ha fatto ritorno a casa soltanto nel luglio scorso ha raccontato al magistrato e agli psicologi incaricati di accertare l'attendibilità delle sue dichiarazione che la suora oltre a ricattarla  dicendole che se di notte indossava il pannolone  non le avrebbe permesso di vedere la mamma la prendeva in giro per il suo sovrappeso dandole l'appellativo di "Mortisia" della famiglia Addams. 

Gli incubi notturni

Ancora oggi a distanza di tempo Elena non riesce a dimenticare quei due anni trascorsi in quella casa famiglia. Stare in quella struttura aveva minato profondamente la sua autostima. Ancora oggi la ragazzina continua ad avere incubi notturni.  Adesso spetterà al magistrato inquirente a conclusione delle indagini decidere se archiviare il caso o chiedere il rinvio a giudizio nei confronti della religiosa.  I genitori di Elena sono rappresentati dall'avvocato Mariano Giuliano. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Alessandro Borghese e “4 ristoranti” in Ciociaria: ecco la data della puntata

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento