Alatri, ritrovata una pistola carica nel cestino di un noto centro commerciale

La scoperta è stata fatta nelle ore scorse da un addetto alle pulizie mentre stava svuotando i contenitori. Indagano i carabinieri

Singolare scoperta nelle ore scorse all'interno di un centro commerciale di Alatri. Ignoti hanno getto una pistola Beretta 950 con matricola abrasa dentro un cestino che si trovava nell'androne del supermercato. Sul posto allertati dagli agenti alla sicurezza sono intervenuti i carabinieri della compagnia di Alatri agli ordini del tenente Vittorio De Lisa. 

L'arma aveva un colpo in canna

Da una prima analisi è emerso che l'arma aveva un colpo in canna e serbatoio pieno. Indagini a tutto campo per scoprire chi  possa aver gettato la pistola in quel cestino. Da informazioni raccolte sembra che la pistola sia stata affidata ad esperti che dovranno verificare  eventuali impronte rilasciate. Non meno importante sarà stabilire se sulla Beretta 950 possano essere state lasciate tracce di Dna. Le indagini per dare un nome ed un volto a colui che ha gettato l'arma nel cestino proseguono a ritmo serrato. 

(foto di archivio)

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento