Anagni - Fiuggi, maxi sequestro di prodotti fuori legge in negozi asiatici

Sono quasi 20 mila i prodotti sequestrati dagli uomini delle fiamme gialle

Con l'avvicinarsi delle festività natalizie si intensificano i controlli sui negozi di regali ed oggetti preziosi. Nelle ore scorse le fiamma Gialle hanno sequestrato quasi 20 mila prodotti non in regola con la legge. 
Il Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Frosinone, a seguito dell’intensificazione 
delle attività di controllo economico del territorio a contrasto del fenomeno della 
contraffazione e a tutela della sicurezza dei prodotti, ha sottoposto a sequestro oltre 16.000 
prodotti privi delle certificazioni “CE” di sicurezza.
In una prima operazione, i finanzieri della Tenenza di Anagni hanno individuato un esercizio 
commerciale - gestito da cittadini di origine asiatica - dove al termine dei controlli sui prodotti 
posti in vendita venivano sequestrati oltre 13.000 articoli di vario tipo, costituiti da bigiotteria, 
materiali per l’elettronica, per la cura della persona, nonché giocattoli, privi del marchio “CE”
- attestanti la conformità e la sicurezza dei prodotti - e delle indicazioni minime in lingua 
italiana relative alla composizione della merce.
In un’altra operazione le Fiamme Gialle della Tenenza di Fiuggi al termine di un controllo in 
un esercizio commerciale - gestito da cittadini di origine asiatica - ponevano sotto sequestro 
3000 articoli fra cui orecchini, piercing e bracciali, privi dei requisiti minimi per la tutela dei 
consumatori. 
Al termine delle attività di controllo, tutti i beni individuati come illegali sono stati sequestrati 
e ritirati dal mercato e sono state elevate sanzioni amministrative per oltre 13.000 euro.
Da inizio anno sono già 56 gli interventi effettuati dalla Fiamme Gialle ciociare nello specifico 
settore, che hanno portato alla denuncia di 27 persone e al sequestro di oltre 300 mila 
prodotti in materia di contraffazione e sicurezza, nonché di circa 1000 prodotti di elettronica, 
oltre 23 mila giocattoli e circa 150 mila capi di abbigliamento.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento