Anagni, un boato e poi le fiamme invadono l'ex Polveriera

Un vasto incendio, visibile anche dai comuni limitrofi, si è sviluppato verso le 21 e 30. Si lavora per spegnerlo

Prima un forte boato udito anche nei comuni limitrofi e poi le fiamme che da circa un'ora stanno avvolgendo la zona dell'ex Polveriera in territorio di Anagni. Un incendio che in questa zona della città dei Papi oramai sta diventando, purtroppo, un' abitudine. Infatti, esattamente un anno fa la scena si era ripetuta con i vigili del fuoco e gli uomini della Protezione civile che dovettero lavorare diverse ore per spegnere le fiamme.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tornando all'incendio di questa sera come potete vedere dalla foto che ci ha inviato un nostro lettore le fiamme sono visibili fino a diversi chilometri di distanza. Sul posto i vigili del fuoco che stanno lavorando per spegnere le alte fiamme. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con la macchina contro un guardrail lungo la Casilina, a perdere la vita è stato Danilo Riccio

  • Bimba azzannata alla testa da un cane, trasferita a Roma in elicottero

  • Segni, si accascia a terra durante una passeggiata e muore in pieno centro

  • Troppa fretta di venire al mondo e Noemi nasce nel letto di mamma e papà

  • Noto scrittore muore stroncato da una crisi respiratoria

  • Torna il Coronavirus a San Cesareo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento