Fiuggi, rapina da arancia meccanica in pieno giorno: in tre entrano in casa e terrorizzano un giovane

Incappucciati e con accento straniero hanno portato via oro, danaro e gioielli

Rapina in casa (foto repertorio)

Un'azione da 'arancia meccanica' con un giovane picchiato e tre malviventi che hanno fatto razzìa di danaro, oro e gioielli. E' accaduto a Fiuggi, nella zona della Fonte dove, secondo una prima ricostruzione di Polizia e Carabinieri, il gruppo di rapinatori è entrato in azione nel tardo pomeriggio di lunedì 30 ottobre. Con uno stratagemma i malviventi sono riusciti ad entrare nella villa, a terrorizzare e bloccare il ragazzo e portare via ogni oggetto di valore. I rapinatori con accento straniero sarebbero poi fuggiti a bordo una vettura. Indagini a tutto campo delle forze dell'ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento