Arresti domiciliari per Felice Lucchetti

L’ex presidente del Ceccano Calcio era rimasto coinvolto in una complessa vicenda giudiziaria. Grazie all'avvocato Giampiero Vellucci sconterà la pena detentiva nella sua abitazione

Nel processo di primo grado Felice Lucchetti era stato condannato a sette anni di carcere. Ma grazie al suo legale difensore Giampiero Vellucci l'uomo potrà tornare a casa e scontare la pena ai domiciliari.

La vicenda giudiziaria

L’ex presidente del Ceccano Calcio qualche tempo fa era rimasto coinvolto in una complessa vicenda giudiziaria riguardante un ingente traffico di hashish e cocaina. Nel processo  che lo aveva visto alla sbarra era stato condannato a sette anni di carcere. Il pubblico ministero, va detto, aveva richiesto una pena pesantissima, sedici anni di reclusione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il ritorno a casa

Già dalla giornata di oggi invece Felice Lucchetti potrà fare ritorno a casa e scontare la sua pena detentiva tra le mura domestiche nella sua abitazione di Ceccano. Il Tribunale della Libertà ha accolto l’istanza del suo difensore l' avvocato Giampiero Vellucci, il quale ha sostenuto che precedentemente alla vicenda il suo assistito aveva sempre avuto un comportamento irreprensibile guadagnandosi la stima ed il rispetto di chi gli aveva conferito l’incarico di presidente del Ceccano Calcio. Una istanza difensiva che ha convinto i giudici del Riesame che hanno accolto la richiesta degli arresti domiciliari

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento