rotate-mobile
Domenica, 2 Ottobre 2022
Cronaca Cassino

Cassino, protocollo anti-corruzione, la firma tra Cantone e il procuratore d'Emmanuele

L'importante documento è stato siglato nel corso di un dibattito organizzato nell'aula di Corte d'Assise alla presenza di sindaci e autorità delle province di Frosinone e Latina

Un evento che ha gettato le basi per una politica di prevenzione e contrasto alla corruzione ancor più incisiva. Il protocollo d'intesa firmato tra il presidente dell'Anac, Raffaele Cantone e la Procura di Cassino, segna il passo di un cambiamento senza precedenti per il territorio cassinate e il sud pontino. Per questo motivo in prima fila all'interno dell'aula di Corte d'Assise del tribunale di Cassino c'erano le massime autorità militari e civili delle province di Frosinone e Latina dove negli ultimi mesi sono state ben 40 le persone indagate per corruzione da parte della Procura di Cassino.

I relatori

Alla firma del protocollo erano inoltre presenti il professor Marco Plutino, docente di Diritto Costituzionale presso l'Università di Cassino e il sindaco di Marcianise, il giornalista Antonello Velardi che hanno parlato della loro esperienza sia lavorativa che civica. Il saluto istituzionale del tribunale è stato dal presidente Massimo Capurso e dal presidente dell'ordine degli Avvocati, Giuseppe Di Mascio unitamente al presidente della Camera Penale, l'avvocato Eduardo Rotondi.

Cantone a Cassino

Eventi precedenti

L'arrivo del dottor Raffaele Cantone presso il palazzo di Giustizia di piazza Labriola si va ad aggiungere ad altre e due importanti iniziative organizzate dal procuratore capo Luciano d'Emmanuele e che hanno visto la presenza dell'allora Procuratore Nazionale Antimafia, Franco Roberti il nove febbraio del 2017, con un convegno-dibattito sulle infiltrazioni malavitose nel Basso Lazio e nell'alto Casertano ed un secondo appuntamento che ha visto la presenza del gotha dell'investigazione italiana presso il monastero benedettino di Montecassino nell'ambito di un convegno che si è tenuto lo scorso mese di aprile ed inerente il giusto utilizzo delle intercettazioni telefoniche".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, protocollo anti-corruzione, la firma tra Cantone e il procuratore d'Emmanuele

FrosinoneToday è in caricamento