Cassino, viaggiava con 10 chili di droga in autostrada: arrestato dalla Polizia

A finire in manette un giovane residente in provincia di Latina. Tradito dal nervosismo mostrato durante un normale posto di controllo lungo le corsie dell'A1

La Polizia Stradale in A1

Dieci chili di marijuana nascosti in due borsoni, uno da calcio e l'altro da palastra, e 'portati a spasso' lungo le corsie dell'A1 nei pressi del casello di Cassino. A finire in manette per 'traffico di sostanza stupefacente' è stato un giovane residente in provincia di Latina, a Pontinia. M.A. classe 1984 stava percorrendo la corsia sud dell'A1 quando è stato fermato per un normale controllo dalle pattuglie della sottosezione A1 di Cassino, agli ordini del comandante Giovanni Cerilli. Il conducente della Fiat 500 X ha iniziato a mostrare segni di nervosismo che hanno insospettito i poliziotti. La perquisizione della vettura ha dato conferma ai sospetti: quell'uomo era un corriere di droga. Immediato l'arresto ed il trasferimento nel carcere di via Sferracavalli in attesa dell'interrogatorio di garanzia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento