Ladro 'seriale' di borsette a 71 anni. Ecco il video che lo incastra

Entrava in azione davanti gli asili e le scuole di Cassino approfittando della fretta delle mamme che scendevano lasciando la macchina aperta e incustodita

Insospettabile pensionato e ladro seriale. A scoprire e bloccare un uomo di 71 anni residente a Cassino sono stati gli agenti della Polizia che, allertati da una signora, sono riusciti a dare un nome ed un volto a colui che era diventato il 'terrore' delle mamme e delle nonne che accompagnano i figli a scuola.

Il modus operandi

L'anziano, in compagnia del suo fedele cagnolino, si appostava nei pressi di asili e scuole inferiori della città martire e qui, nel momento in cui arrivava una mamma che lasciava incustodita la macchina per qualche minuto, entrava in azione. Senza dare nell'occhio si avvicinava allo sportello e prendeva la borsa lasciata sul sedile. Pochi secondi e via, spariva nel nulla.

L'errore e la denuncia

Il suo modus operandi ha però insospettito una nonna, una pensionata che si era fermata accanto all'auto della figlia, scesa per portare i bimbi in classe. Ha notato quello strano signore che si avvicinava alle macchine con l'intenzione di aprirle. Nel momento in cui trovava uno sportello chiuso passava alla vettura successiva. La donna quindi ha capito le cattive intenzioni di quell'anziano ed ha filmato ogni suo movimento con il telefonino e poi ha chiamato la Polizia. Il 71enne è stato intercettato, bloccato ed identificato. Ha ammesso ogni responsabilità spiegando di aver agito per necessità e quindi il magistrato tenuto conto anche dell'età e della totale assenza di precedenti penali, ha deciso di denunciarlo e null'altro. 

Attendere un istante: stiamo caricando il video...
Attendere un istante: stiamo caricando il video...

Allegati

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Arce, 42enne trovato privo di vita in un'auto. Ecco chi è la vittima

  • Cassino, è Guido Luciano il giovane trovato morto in un appartamento di via Garigliano

  • Bomba d’acqua nel nord della Ciociaria e tra Colleferro e Valmontone (video)

  • Mercoledì i funerali del camionista Francesco Spaziani, morto mentre si trovava in Francia

  • Mette due camionisti in cassa integrazione per assumerne altri in nero, imprenditore ciociaro sotto processo

  • Finti posti di lavoro per truffare lo Stato, nuovamente arrestati Marco e Marcello Perfili

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento