menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cassino, è Antonio Pecchia il disabile trovato morto in casa (foto e video)

Secondo quanto accertato dalla ricognizione medico legale l'uomo è morto dopo aver sbattuto accidentalmente la testa contro uno spigolo e dopo essersi rovesciato con la sedia a rotelle

Ancora una morte assurda a Cassino, città a sud della provincia di Frosinone. Poco fa nella frazione di Caira un uomo di 55 anni, disabile sua sedia a rotelle, è stato trovato morto in casa. Dalle prime indiscrezioni sembrerebbe che l'uomo sia stato trovato con una profonda ferita sulla testa. Sul posto i carabinieri della locale Stazione ed il medico legale che stanno cercando di capire cosa sia successo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'identificazione

Si chiamava Antonio Pecchia l'uomo trovato morto questa mattina a Caira. Il 54enne, disabile, secondo quanto accertato dalla ricognizione medico legale, è morto dopo aver sbattuto accidentalmente la testa contro uno spigolo e dopo essersi rovesciato con la sedia a rotelle. A dare l'allarme un amico che non lo sentiva da due giorni. Sul posto i carabinieri della stazione di Cassino che hanno effettuato tutti i rilievi necessari.

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

  • Eventi

    Alatri, il Cristo nel Labirinto e le Mura Ciclopiche

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento