Ceccano, esce da un appartamento con la refurtiva, bloccato da un carabiniere fuori servizio

L'uomo, un 47enne disoccupato e incensurato, avrebbe dichiarato di versare in condizioni economiche disastrose. Separato e con dei figli da mantenere non sapeva come fare per sbarcare il lunario

Ladro "povero" e disoccupato arrestato da un carabiniere in borghese con la refurtiva in mano. Il fatto è avvenuto ieri in tarda serata quando S.T. un quarantasettenne disoccupato di Ceccano si è recato nell'abitazione di una signora che viveva da sola. L'uomo che aveva seguito i movimenti della padrona di casa non appena questa è uscita dal suo appartamento ubicato nella città fabraterna si era intrufolato all'interno. 

La fuga 

L'azione criminosa è stata interrotta dall'arrivo dei vicini di casa. L'uomo temendo di essere scoperto si era allontanato dall'appartamento con un magro bottino. Ma i suoi movimenti erano stati notati dal brigadiere Capo Claudio Pizzuti addetto alla Centrale Operativa del comando provinciale dei carabinieri di Frosinone che si trovava a passare in quel momento in borghese. Quel modo di camminare così furtivo ha insospettito il militare che ha chiesto l'ausilio dei colleghi della stazione di Torrice.

L'arresto

Pochi minuti e l'uomo è stato accerchiato ed ammanettato. Al momento dell'arresto deteneva la refurtiva che aveva trafugato in quella casa. Questa mattina in tribunale il giudice ha convalidato l'arresto disponendo i domiciliari. Il prossimo 8 maggio si terrà il processo.

Aveva rubato per bisogno

Il 47enne difeso dall'avvocato Giampiero Vellucci, che tra l'altro risulta incesurato, ha sostenuto nel corso della convalida di aver agito in questo modo perchè disperato. Dopo aver perso il lavoro si era anche separato dalla moglie che pretendeva il mantenimento per i figli. Così in preda alla disperazione aveva deciso di rubare in quella abitazione 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • E' morto Guglielmo Mollicone, il padre che non ha smesso mai di lottare per la verità

  • Scontro frontale tra due auto lungo la Cassino-Formia: muore l'89enne Silvana Pellecchia

  • Maxi blitz, ecco chi sono gli arrestati a capo della banda di spacciatori (foto)

  • Cassino, si barrica in un bar e ferisce al volto un carabiniere

  • Muore a 58 anni il carabiniere Vito Antonio De Vita. Lunedì i funerali

  • Supera l'auto della Polizia Provinciale, ma la multa per eccesso di velocità viene annullata perché illegittima

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento