Autobus Cotral a fuoco sulla provinciale. Autista mette in salvo i passeggeri

Le fiamme, secondo la prima ricostruzione effettuata dai pompieri, si sarebbero sviluppate dalla parte del motore. L'incendio oltre distruggere il mezzo pubblico ha interessato anche il costone di una montagna

Tragedia sfiorata oggi  intorno alle 13.00 sulla strada provinciale in territorio di Collepardo. Dalle prime informazioni raccolte il mezzo pubblico ha preso fuoco improvvisamente sprigionando una coltre di fumo nera. Fortunatamente l'autista del mezzo che non si è perso di animo ha cercato immediatamente di mettere in salvo i quattro passeggeri che si trovavano a bordo. Si tratta di quattro studentesse che stavano facendo ritorno nelle loro abitazioni. 

L'intervento dei vigili del fuoco 

Sul posto sono giunti i vigili del fuoco del distaccamento di Alatri che hanno provveduto a spegnere il rogo. A causa dell'incendio la strada è stata chiusa al traffico per alcune ore. I pompieri hanno provveduto a mettere in sicurezza l'arteria e a domare le fiame che si erano sviluppate anche lungo il costone della montagna adiacente la strada. I carabinieri di Vico del Lazio giunti sul posto hanno provveduto a ricostruire la dinamica dell'incidente che poteva avere conseguenze davvero catastrofiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I 5 borghi da visitare in Ciociaria

  • Tragico scontro tra 5 moto: il centauro morto è il ciociaro Gianluigi Giansanti. Feriti gli altri 4

  • Cassino, grave schianto tra auto lungo la Casilina in direzione Cervaro

  • Coronavirus in Ciociaria: uno dei 2 nuovi casi è un 51enne di Pontecorvo andato al pronto soccorso

  • Gioele non ce l'ha fatta: dramma a San Cesareo

  • Omicidio Willy, gli aggressori percepivano il reddito di cittadinanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento