Omicidio Mattei, la Corte d'Appello dispone un nuovo sopralluogo nella cava

La decisione presa nel corso dell'udienza del processo in secondo grado che si sta celebrando a Roma. Per quella vicenda è stato condannato all'ergastolo Giuseppe Di Bello

Omicidio Mattei, la Corte d'Assise di Appello di Roma, nel corso della prima udienza del processo a carico di Giuseppe Di Bello, accusato di aver assassinato i due fratelli Almicare e Pino nella loro cava, ha disposto che venga ricostruita la scena del crimine accogliendo la richiesta dagli avvocati difensori dell'imputato Giuseppe Di Mascio e Bruna Colacicco.

Il nuovo sopralluogo

I due legali, infatti, avevano sollevato dubbi inerenti la decisione presa dalla Corte d'Assise di Cassino. La Corte d'Assise ha quindi emesso un'ordinanza che dispone una Consulenza tecnica per ricostruire la scena del crimine mediante un sopralluogo nella cava di Coreno Ausonio dove nella notte tra il sei ed il sette novembre del 2014 è avvenuta la mattanza. In primo grado l'unico indagato, Giuseppe Di Bello appunto, è stato condannato alla pena dell'ergastolo. La famiglia Mattei è rappresentata dall'avvocato Gianrico Ranaldi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento