menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di archivio

Foto di archivio

Prende il compagno a colpi di forbice dopo una lite e lo manda in ospedale

Mattinata di sangue a Ferentino che ha portato ad un ricovero in codice rosso dell’uomo, mentre la donna è stata arrestata dai carabinieri

Mattinata di sangue a Ferentino (Frosinone) dove una ragazza ha tentato di uccidere il compagno con una forbice. Il fatto di cronaca è avvenuto ad inizio della giornata odierna di martedì 7 luglio e sono dovuti intervenire i carabinieri che hanno messo in salvo il convivente.

Il ricovero in ospedale

La donna, I.A. una 27 enne italiana, durante una lite, poco prima, aveva colpito con una forbice alla pancia il convivente, un 31 enne di origine rumene. L’uomo per le ferite riportate è stato ricoverato in codice rosso allo Spaziani di Frosinone ma anche la donna ha fatto ricorso alle cure dei sanitari per contusioni varie, venendo dimessa con una prognosi di cinque giorni

L’arrestata, al termine delle formalità di rito, è stata sottoposta agli arresti domiciliari presso la sua abitazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Alatri on air festival

  • Eventi

    Ferentino, weekend di Pasqua insieme

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento