Arrestato 41enne per maltrattamenti in famiglia

I rappresentanti delle forze dell'ordine hanno dato esecuzione dell’ordinanza di custodia emessa dal Gip di Frosinone

Nei suoi confronti erano state messi in atto tutti i provvedimenti idonei al suo allontanamento da casa. Ma l'uomo un 45enne di Ferentino, incurante dei divieti aveva continuato a maltrattare moglie ed a violare gli obblighi della sorveglianza speciale. Per tale motivo nel pomeriggio di ieri, i carabinieri della locale Stazione, in esecuzione di un’Ordinanza di Custodia Cautelare emessa nella mattinata dal Tribunale di Frosinone, lo hanno tratto in arresto.

Maltrattamenti in famiglia

Il provvedimento è stato  emesso dall'autorità giudiziaria Giudiziaria  in seguito a specifiche segnalazioni dei Carabinieri di Ferentino, i quali  più volte avevano accertato le reiterate inadempienze dell’uomo il quale, già sottoposto alla misura cautelare del divieto di avvicinamento alla ex moglie a seguito di continui maltrattamenti in famiglia, nei giorni scorsi  ha violato  nuovamente ciò che gli  era stato  imposto. Ancora una volta il ferentinate si era presentato nella sua abitazione ed aveva cominciato a picchiare la moglie che non voleva farlo rientrare a casa. Questa mattina è scattato il  provvedimento di custodia cautelare in carcere. Il 45enne è stato tradotto presso la casa circondariale di via Cerreto a Frosinone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento