Venerdì, 24 Settembre 2021
Cronaca Falvaterra

Fiuggi, studente incastrato nella portiera dell'autobus, conducente sotto processo per lesioni

I fatti di sono verificati lo scorso giugno quando il giovane di 15 anni si era recato alla fermata per prendere il bus che lo avrebbe riportato a casa

Studente rimane incastrato nella  portiera dell’autobus e trascinato per oltre un chilometro. I fatti che hanno portato al rinvio a giudizio per lesioni del conducente (B.A. di 38 anni)  risale al giugno scorso, quando il ragazzino di 15 anni, che frequentava una scuola superiore  Fiuggi,  stava attendendo alla fermata il pullman che lo avrebbe ricondotto a casa.

Il soccorso dell'ambulanza

Ma quando l'autista del mezzo pubblico aveva pigato il pulsante per chiudere le portiere, non si era accorto che il minorenne stava ancora salendo. A quel punto il giovane che si era ritrovato incastrato in mezzo alla portiera  era stato trascinato per oltre un chilometro.  Una volta realizzato quanto accaduto il conducente aveva frenato bruscamente  per prestare soccorso allo studente. Trasportato dall'ambulanza del 118 nel vicino ospedale, il giovane che aveva riportato lesioni agli arti inferirori e ad una scapola, era stato scostretto al ricovero ospedalirero. 

La denuncia

I familiari indignati per quanto accaduto avevano fatto scattare la denuncia nei confronti di quell'austita 'sbadato'.  A seguito dell'inchiesta portata avanti dal magistrato inquirente l'indagato, che sarà difeso dall'avvocato Giuseppe Lo Vecchio, è finito sotto processo per lesioni. La prima udienza è stata fissata per il prossimo dicembre. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiuggi, studente incastrato nella portiera dell'autobus, conducente sotto processo per lesioni

FrosinoneToday è in caricamento