menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiuggi, rubano 800 euro in un negozio di cinesi, incastrati dalle telecamere

I tre sono stati individuati e denunciati dai carabinieri della locale stazione dopo le indagini durate pochi giorni

Rubano 800 euro da un negozio gestito da cinesi e scappano via ma vengono incastrati dalle telecamere di sicurezza. Questo quanto successo nei giorni scorsi a Fiuggi nel nord della Ciociaria. Qui i Carabinieri della locale stazione, in brevissimo tempo sono riusciti ad individuare gli autori di un furto avvenuto lo scorso 5 febbraio presso un supermercato della cittadina termale gestito da un cittadino della Repubblica Popolare Cinese.

Di conseguenza nella giornata di ieri i mlitari hanno deferito in stato di libertà per “concorso in furto aggravato” un 24enne già censito per furto, stupefacenti, danneggiamento, rissa, vilipendio alle FF.AA., violenza e minaccia a P.U.; un 21enne già censito per reati inerenti gli stupefacenti ed una 20enne incensurata, tutti di origine romena e residenti a Fiuggi.

In particolare, i tre erano entrati insieme nel supermercato e, mentre la giovane insieme ad uno dei due complici grazie ad una scusa facevano allontanare l’addetto alla cassa, rimasta nel frattempo incustodita, il terzo complice si impossessava dell’intero incasso di 800 euro.

Le attività info investigative condotte dai militari della locale Stazione, tramite dei testimoni e la visione delle videoriprese dell’attività commerciale, hanno permesso di individuare in pochissimo tempo gli autori del reato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento