menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiuggi, raggira il sacrestano della chiesa di Santa Maria e si fa dare i soldi per il “Vaticano”

Il cittadino serbo, alla vista dei militari ha tentato una precipitosa fuga, ma dopo un breve inseguimento a piedi veniva raggiunto e bloccato

La disperazione a volte spinge le persone ad inventare le scuse più strambe pur di racimolare qualche soldo. Nelle ore scorse a Fiuggi, nel nord della Ciociaria, un 40enne di iorigine serbe ma residente a Ferentino è stato denunciato dai carabinieri della locale stazione per truffa e furto.

In prativca l’uomo durante lo scorso fine settimana si era recato presso la chiesa Santa Maria del Colle (foto in alto) della cittadina termale e con artifizi e raggiri aveva convinto un 75enne del luogo, che in quel momento fungeva da sacrestano, a farsi consegnare la somma di 50 euro adducendo che tale denaro gli era stato inviato dalla Città del Vaticano ed il parroco ne era già a conoscenza.

Il 40enne una volta ottenuto il denaro, nell’allontanarsi dalla chiesa aveva asportato anche dall’offertorio la somma di 10 euro. La vittima, una volta resosi conto del raggiro e del furto subito, ha allertato i militari di Fiuggi impegnati nei servizi di controllo del territorio, i quali immediatamente hanno rintracciato l’uomo ancora nei pressi della chiesa mentre si stava allontanando frettolosamente dal luogo del reato.

Il cittadino serbo, alla vista dei militari ha tentato una precipitosa fuga, ma dopo un breve inseguimento a piedi veniva raggiunto e bloccato. La somma indebitamente sottratta è stata interamente recuperata e restituita ai legittimi proprietari ed il 40enne, ricorrendone i presupposti di legge, è stato anche proposto per la misura di prevenzione del rimpatrio con foglio di via obbligatorio e divieto di ritorno nel comune di Fiuggi per anni tre.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento