Cronaca Fiuggi

Fiuggi, i funghi, la cena e la rapina. Una serata "alternativa" per due uomini del posto

Un 60enne viene malmenato e rapinato da un suo conoscente mentre era nella sua auto

Prima vanno a raccogliere i funghi, poi a cena insieme ma quello che succede nel dopo cena lascia tutti basiti. Un 60enne fiuggino si è rivolto al Commissariato della città termale per raccontare la sua triste vicenda. Di ritorno da una passeggiata nei boschi in cerca di funghi, incontra un conoscente, che si offre di riaccompagnarlo a casa.

La cena

Il 60enne accetta e decide di ringraziareil tanto cortese conducente,invitandolo a una cena, in ristorante dell’hinterland dei Monti Ernici. Verso le 22.00 si decide di rincasare ma il viaggio di ritorno offre un fuori programma: improvvisamente il conducente  blocca il veicolo, fa scendere il passeggero, lo colpisce con i pugni al volto e gli ruba il borsello, dandosi immediatamente alla fuga. La vittima rimasta a terra ferita, viene soccorsa da un passante che allerta l’intervento dei sanitari.

Le indagini e la cattura

Gli inquirenti, acquisite notizie utili, si mettono sulle tracce del violento. Il cerchio si stringe attorno ad un 53enne residente in un paese a nord della provincia; dovrà rispondere del reato di rapina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiuggi, i funghi, la cena e la rapina. Una serata "alternativa" per due uomini del posto

FrosinoneToday è in caricamento