Furto di energia elettrica, indagini a tutto campo della polizia

Gli accertamenti sono partiti grazie alla segnalazione di un giovane frusinate insospettito dal consumo eccessivo di energia

Furto di energia elettrica, indagini a tutto campo da parte degli agenti della Polizia di Stato. Indagini che sono state avviate a seguito della denuncia di un 30enne frusinate il quale ha scoperto che qualcuno si sarebbe allacciato al suo contatore.

Consumo sospetto

L'eccessivo  consumo della corrente, fatturato nel periodo agosto- settembre aveva insospettivo non poco il titolare dell'utenza he aveva chiamato un tecnico per farsi controllare il contatore.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli accertamenti della Polizia

I dubbi del titolare sono diventati certezza quando il tecnico ha scoperto un impianto elettrico ben sistemato in canaline di corrugato, che scomparivano dietro una colonna di cemento, e collegate con due fili proprio al suo contatore. L'uomo a quel punto ha segnalato la questione al centralino della questura. I poliziotti della sezione Volanti intervenuti sul posto, constatando l'allaccio abusivo, hanno avviato le opportune indagini per risalire all'autore di questo comportamento illecito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento