Ceccano, "Aiutatemi a ritrovare il ciclista che ha soccorso mia madre"

E il disperato appello al mondo di Facebook del figlio di Rosina Magliocchetti la donna di 63 anni che il 27 giugno scorso è stata ritrovata priva di vita sul marciapiede in via Licinio Refice a Frosinone

"Aiutatemi a ritrovare il ciclista che ha soccorso mia madre". È questo l'appello che ha rivolto al mondo di Facebook il figlio di Rosina Magliocchetti la donna di 63 anni che il  27 giugno scorso è stata colta da malore mentre camminava lungo il marciapiede in via Licinio Refice a Frosinone. La mamma a detta dell'uomo godeva di buona salute e non aveva mai accusato dolori di alcun tipo.

Una morte senza un perchè

Rosina, dalle informazioni raccolte, quella mattina era scesa dal pullman alla stazione di Frosinone come faceva ogni giovedì, e si era incamminata lungo il sottopassaggio per recarsi a casa dal fratello che viveva da solo. Invece proprio mentre stava percorrendo a piedi via Licinio Refice era stata colta da malore rovinando al suolo. Il figlio sta cercando disperatamente di capire se la madre era caduta a causa di un malore o se invece era deceduta dopo.

A caccia del soccorritore

L'uomo nel suo disperato appello ha chiesto al ciclista di poterlo contattare su Messenger.  L'appello è esteso comunque a tutti coloro che quella mattina avevano avuto modo di vedere e parlare con la madre. Magari qualcuno sul pullman con il quale la genitrice potrebbe aver parlato potrebbe riferirgli lo stato di salute della donna quella mattina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento