menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Petardo inesploso rinvenuto in via Armando Fabi, intervengono i vigili del fuoco

I pompieri dietro la segnalazione della polizia hanno provveduto a mettere in sicurezza la strada per per evitare che il mortaletto potesse scoppiare in mano a qualche sprovveduto passante

Vigili del fuoco in azione questa mattina in via Armando Fabi  a Frosinone dove è stato rinvenuto un pericoloso pedardo inesploso. Ad allertare i pompieri  gli agenti della questura di Frosinone  che avevano ricevuto la segnalazione da privati cittadini.

I pompieri hanno messo in sicurezza l'intera zona

I vigili del fuoco dopo aver provveduto a mettere in sicurezza l'intera zona hanno prelevato il petardo  che è stato trasportato in una zona sicura e lontano dalle mani di qualche sprovveduto cittadino.  Si tratta di un "botto" che se esploso a distanza ravvicinata avrebbe potuto trasformarsi in un  pericolo  per l'incolumità pubblica. 

Due i feriti con i "botti" la notte di Capodanno 

Il bliancio nella provincia ciociara per quanto riguarda i botti di Capodanno è stato di due feriti. Il primo è avvenuto in una abitazione della parte  bassa di Frosinone dove un romeno di 40 anni è stato colpito ad un occhio da un petardo che gli era esploso in pieno volto. L'uomo a causa di una lesione oculare è stato ricoverato presso l'ospedale Olftalmico di Roma.  L'altro ferito riguarda una persona di Ferentino che a causa dell'esplosione dei petardi oltre a ferirsi sulle mani ha scatenato l'incendio di due vetture. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento