Si presenta a casa dei vicini e li minaccia con un coltello, arrestato dalla Squadra Volante

Il cinquantaquattrenne dovrà rispondere dei reati di minacce aggravate, lesioni personali, danneggiamento e porto abusivo di oggetti atti ad offendere

Una discussione tra vicini di casa si sarebbe potuta trasformare in una tragedia se non fosse stato per la prontezza di riflessi di un ragazzo che è fuggito in camera da letto. Nella tarda serata di ieri, il personale del Reparto Volanti della Questura di Frosinone è intervenuto in un palazzo della parte bassa della città, a seguito della segnalazione giunta al 113 che riferiva di un uomo armato di coltello che si era introdotto in un’abitazione privata.

Gli agenti, immediatamente intervenuti, hanno potuto accertare che un uomo di 54 anni, residente nella stessa palazzina, si era presentato armato di coltello a casa dei vicini,riuscendo a fare ingresso nell’abitazione, dopo aver sfondato la porta d’ingresso a calci.

Una volta all’interno ha scatenato la sua ira nei confronti dei presenti,inizialmente contro il figlio della coppia, che riusciva a sottrarsi all’aggressore rifugiandosi nella camera da letto dei genitori, e successivamente contro il padre, intervenuto per difendere il figlio.

Ne è nata una violenta colluttazione, a seguito della quale padre e figlio sono riusciti a disarmare l’aggressore che, vistosi sopraffatto e accortosi dell’arrivo delle Volanti, ha tentato di allontanarsi

Gli operatori della Squadra Volante, una volta chiariti i contorni della vicenda, hanno tratto in arresto il cinquantaquattrenne, già pregiudicato per reati in materia di stupefacenti, estorsione, rapina e minacce. L’uomo è stato condotto presso le camere di sicurezza della Questura in attesa di essere giudicato con rito direttissimo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ferentino, scontro tra due auto in via Casilina, muore bimba di 9 anni

  • Le scarpe della Lidl vanno a ruba anche a Frosinone: sold out in pochi minuti

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento