Donna scippata e malmenata da due stranieri alla stazione ferroviaria. Ricoverata in ospedale

L'ennesimo episodio di violenza si è verificato giovedì sera alla fermata degli autobus di via Sandro Pertini a Frosinone. In corso le ricerche dei due malfattori in tutta la zona

Donna scippata e malmenata mentre stava scendendo dall'autobus. L'ennesimo episodio di violenza si è verificato nel piazzale dei pullman in via Sandro Pertini a Frosinone.  Dalle prime informazioni raccolte sembra che la signora era appena scesa dal mezzo pubblico e dopo una faticosa giornata di lavoro stava rientrando nella sua abitazione

L'aggressione e la fuga

Ma proprio mentre si stava incamminando verso casa la donna è stata avvicinata da due nigeriani che hanno cercato di strapparle la borsa dal braccio. La signora però ha cercato di reagire e loro hanno cominciato a colpirla con pugni e calci fino a farla cadere al suolo. Ad accorrere in suo aiuto alcune persone che si trovavano a passare da quelle parti e che hanno allertato un'ambulanza del 118. Nel frattempo i due malviventi si erano allontanati. Non dopo averle trafugato il telefonino. Ultimamente sembra che proprio nella zona della stazione ferroviaria ci sia il boom di scippi e furti dei celliulari.

Il ricovero in ospedale e le ricerche dei due nigeriani

Tornando alla vttima dell'aggressione a causa delle lesioni riportate è stata ricoverata. La donna è stata dimessa questa mattina con otto giorni di prognosi. La caccia ai due nigeriani che si sono resi autori di questo ennesimo episodio di violenza  è ancora aperta. Indagini a 360 gradi da parte delle forze dell'ordine per identificare i malfattori. 

I primi commenti dei politici locali a questo brutto episodio

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Paliano, è morto l’imprenditore Umberto Schina

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento