Poliziotti in aula con i cani. Trovati 30 grammi di droga

Operazione degli uomini della Questura di Frosinone per prevenire e combattere lo spaccio di stupefacenti tra i banchi di scuola

Anche gli agenti della squadra Volante della questura di Frosinone questa mattina, al suono della campanella, sono entrati in un istituto scolastico del capoluogo ed insieme alle unità cinofile della Polizia hanno proceduto alla perquisizione non solo delle aule ma anche di numerosi  zaini  degli studenti.

Il "bottino recuperato"

Tale operazione rientra nell' ambito di una mirata attività di prevenzione per scoraggiare i giovani  all'uso di sostanze stupefacenti.  Il "bottino" recuperato e sequestrato, tra hashish e marijuana, ha un peso complessivo di oltre 30 grammi. I controlli si sono estesi anche nelle aree fuori dell'edificio scolastico dove gli studenti si soffermano nella mezz'ora dedicata alla ricreazione.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La polizia non abbassa la guardia

Spesso, come sostengono gli esperti del settore, la curiosità, la propensione al rischio e le pressioni sociali impediscono all'adolescente di dire di no alla droga, ignorando purtroppo gli effetti devastanti sulla salute.Con questa operazione di servizio la Polizia ha lanciato un chiaro segnale per chi intende spacciare gli stupefacenti nell'universo giovanile. Non solo educazione alla legalità dunque, ma anche un'attività antidroga che deve essere costante nel tempo proprio per raggiungere più in fretta possibile  . In quest’ottica, la Questura di Frosinone, da sempre vicino alle fasce più deboli, anche quest'anno scolastico sarà presente non soltanto con servizi antidroga, ma getterà uno sguardo attento sull'utenza scolastica di tutto il territorio, ma anche con incontri in tema di no al bullismo e no al cyber bullismo come quello che si è tenuto nei giorni scorsi a Fiuggi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento