Picchiata selvaggiamente e stuprata durante un viaggio. La sconvolgente storia di una ragazza di Cassino

Il gravissimo episodio è accaduto a Napoli. La donna, una 34enne residente nella città martire, è riuscita a chiedere aiuto ad alcuni amici che l'hanno accompagnata al pronto soccorso del 'Santa Scolastica'. Indagano i Carabinieri

E' riuscita a chiedere aiuto a degli amici che l'hanno soccorsa e poi accompagnata al 'Santa Scolastica' di Cassino. Qui, una donna di 34 anni, domiciliata in una zona periferica della città martire, ha raccontato di essere stata picchiata selvaggiamente e poi costretta ad avere un rapporto sessuale da un conoscente.

Il grave episodio di violenza sessuale

Il gravissimo episodio di violenza sarebbe avvenuto nella serata di sabato a Napoli dove la donna si trovava per questioni personali. Sulla vicenda, sulla quale vige il massimo riserbo, stanno ora indagando la Procura di Cassino, nella persona del magistrato Maria Carmen Fusco ed i Carabinieri.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I segni sul volto

La donna, una volta sottoposta a tutti gli accertamenti medici, è stata giudicata guaribile in dieci giorni. Evidenti sul suo volto e sul corpo i segni del pestaggio. Confermato dai medici del 'Santa Scolastica' l'avvenuto rapporto sessuale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento