menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Il nord Ciociaria piange la morte del Carabiniere Roberto Ceci

La notizia del decesso del 56 enne ha sconvolto sconvolto tutti coloro che lo conoscevano. Tanti i messaggi di vicinanza e ai familiari

Una tragica notizia questa mattina ha raggiunto il nord della Ciociaria e per la precisione i paesi di Vico Nel Lazio, Alatri e Guarcino. È morto nella notte il carabiniere da diversi anni servizio a Guarcino (Frosinone) Roberto Ceci.

L'uomo di 56 anni era molto conosciuto dai tanti che frequentavano le piste di sci di Campocatino e le zone montane del nord frusinate. Da quanto si apprende dallo sfogo di alcuni sui parenti sui social network l'uomo nei giorni scorsi sarebbe risultato positivo al Covid-19.

Muore tre giorni prima di fare il vaccino. Il ricordo dell'amico sindaco

Molti i messaggi di cordoglio che in questi minuti stanno giungendo ai familiari ed anche il sindaco di Guarcino Claudio Guerriero ha espresso vicinanza alla moglie ed ai figli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento