Omicidio Pompili, a giorni si conoscerà il futuro dei figli di Gloria

Il 24 ottobre i giudici del tribunale dei minorenni di Roma decideranno se darli in affidamento alla nonna materna

Sono trascorsi quasi due mesi da quella tragica sera in cui Gloria Pompili una ragazza di Frosinone di 23 anni venne uccisa a pugni, calci e bastonate. La giovane venne trovata morta sul ciglio della strada Monti Lepini in territorio di Prossedi. Per quel delitto sono finiti in carcere Il cognato della vittima e la sua convivente.

Il futuro dei bambini

Da quel drammatico giorno i bambini di Gloria Pompili che hanno rispettivamente 5 e tre anni sono stati accompagnati in una casa famiglia di Cassino in attesa che il tribunale dei minorenni di Roma decida sul loro destino. Il 24 ottobre prossimo i giudici capitolini dovranno pronunciarsi circa il loro affidamento alla nonna materna che ne aveva fatto richiesta.

L'opera di Don Ermanno

Don Ermanno D'Onofrio, fondatore dell'associazione umanitaria "Il giardino delle Rose blu" si è  detto favorevole ad aiutare la donna nell'educazione dei bambini che verrebbero seguiti nell'orario extra scolastico da personale specializzato.I residenti di via Bellini dove abitava Gloria stanno incrociando le dita. Sperano con tutto il cuore che i bambini possano tornare nella loro casa tra le braccia di nonna Carmela. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento