menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Paliano, finge il rapimento della moglie per nascondere i maltrattamenti

Un sessantaduenne del posto è stato denunciato dopo aver creato una vera e propria messa in scena ed averla raccontata ai carabinieri

Ancora problemi di coppia a Paliano. Nel giro di pochi giorni due sessantaduenni sono finiti nei guai per lo stesso motivo, ovvero per i maltrattamenti alla compagna. Mentre il primo era stato denunciato per stalking dalla donna il secondo è arrivato addirittura ad inventarsi il rapimento della consorte per nascondere le sue malefatte. 

Nelle ore scorse l'uomo si è presentato nella caserma dei carabinieri di Anagni per denunciare che la moglie era stata rapita da un uomo di un paese sempre del nord Ciociaria.

Gli uomini dell'arma agli ordini del Capitano Meo hanno avviato immediatamente le indagini e dopo aver anche sfondato una finestra con l'aiuto dei vigili del fuoco sono entrati in una casa che sarebbe dovuta essere quella del fantomatico rapinatore.

Ovviamente all'interno non c'era la donna che invece, nelle ore precedenti, si era allontana spontaneamente per sfuggire alle botte ed ai maltrattamenti dell'uomo. L'uomo è stato denunciato per calunnia, procurato allarme e maltrattamenti in famiglia. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Visita guidata all'Abbazia di Casamari

  • Eventi

    Le rovine di Porciano e il brigante Gasperone

  • Cultura

    Anagni, visite guidate in città

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento