Pontecorvo, presa con l’oro rubato in un negozio. Denunciata donna della zona

La donna non ha saputo spiegare ai poliziotti la provenienza della merce che poi è stata riconsegnata ai proprietari

Settimana molto movimentata per i poliziotti della Sottosezione di Cassino che nelle ore scorse durante un controllo nei pressi del Casello di Pontecorvo, intimavano l’alt ad un veicolo condotto da una donna residente in provincia.

Al controllo sommario emergeva che la stessa era in possesso di merce o meglio di monili d’oro (contenuti in busta con etichetta dell’esercizio commerciale dove la stessa prestava attività lavorativa) di cui non riusciva a dare contezza perché senza documentazione che ne attestasse l’acquisto.

Da successivi accertamenti espletati presso l’esercizio commerciale emergeva la conferma dell’ammanco dei prodotti recuperati per cui il responsabile si portava negli Uffici della Sottosezione per formalizzare regolare denuncia di furto e recuperare la merce illegalmente asportata.

La donna è stata deferita all’A.G. in stato di libertà.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento